Lingua:
Sito Ufficiale Assessorato al Turismo Comune di San Teodoro
             
   
 EVENTI    17/11/2018 Convegno ed esposizione: L'esperienza in Sardegna Luigi Caccia Dominioni
 

Convegno ed esposizione: L'esperienza in Sardegna Luigi Caccia Dominioni

 
 L'Istituto delle Civiltà del Mare di San Teodoro in collaborazione con l'Ordine degli Architetti di Sassari, e con il Comune di San Teodoro nella persona dell'Architetto Massimo Oggiano, delegato alla cultura dello stesso Comune, iscritto all'Ordine degli Architetti della provincia di Nuoro, intende organizzare, una giornata di studio dedicata al celebre Architetto milanese Luigi Caccia Dominioni, scomparso il 13 novembre del 2016, autore, dell'unica opera sarda - proprio nel Comune gallurese. 
La giornata si svolgerà a San Teodoro presso la Sala del Consiglio Comunale, in Via Grazia Deledda, dove oltre al convegno, vi sarà anche l'esposizione degli elaborati di progetto sull'opera realizzata in Sardegna ed una visita guidata presso l'abitazione realizzata sul finire degli anni settanta dall' architetto in località Baia Salinedda. 

PROGRAMMA 
Ore 9:30 - Registrazione dei presenti
Ore 10.00 - Saluti del Sindaco Dott. Domenico Mannironi e del delegato alla Cultura, Arch. Massimo Oggiano.
Ore 10.20 - Proiezione video-intervista sull'architetto Caccia Dominioni.
Ore 10.30 - Interventi –  Arch. Aldo Lino, docente facoltà di Architettura di Alghero, Arch. Marco Ghilotti - Docente facoltà di Zurigo, Arch. Alberto Galazzi 
Arch. Marco Lucchini, docente del Politecnico di Milano.
Ore 12.00 visita all'abitazione progettata dall ' architetto Caccia Dominioni.
Ore 13.00 - Rientro e chiusura dei lavori.

Luigi Caccia Dominioni nasce nella città meneghina nel 1913.

Ė stato uno dei grandi maestri dell’architettura italiana, brillante interprete della tradizione milanese e lombarda.
Il percorso professionale di Luigi Caccia Dominioni comincia subito dopo la laurea conseguita nel 1936 presso il Politecnico di Milano con l’apertura di uno studio in Porta Nuova insieme ai fratelli Livio e Piergiacomo Castiglioni, dedicandosi ad architettura di interni, design, progettazione industriale, concorsi e allestimenti per la Triennale.
Insieme all’architetto Ignazio Gardella fonda nel 1947 Azucena, azienda di arredi e oggetti di design. 
E nello stesso anno progetta Casa Caccia Dominioni in piazza Sant’Ambrigio 16, la casa di famiglia andata distrutta durante la guerra durante la guerra.
Figura di riferimeřto per i progettisti contemporanei, Luigi Caccia Dominioni ha scandagliato nel corso della sua attività il rapporto tra modernità e tradizione.

 
 
 
       
© Comune di San Teodoro tutti i diritti sono riservati,
vietata la riproduzione dei contenuti se non autorizzata.