Lingua:
Sito Ufficiale Assessorato al Turismo Comune di San Teodoro
             
   
 LUOGHI    _Capo Coda Cavallo
 

Panorama da togliere il fiato

 

Ci si arriva percorrendo la strada statale 125 direzione San Teodoro - Olbia verso nord, per poi svoltare a destra al bivio presso la località Lutturai.
Ottimamente riparata dall’Ostro e dallo Scirocco, è l’estrema propaggine della terraferma protesa verso il Mar Tirreno, affacciata sulle isole di Proratora, Molara e Tavolara, la spiaggia di Capo Coda Cavallo oltre allo splendido scenario offerto dal profilo delle isole, può vantare acque limpide e sabbia fine immersi nella macchia mediterranea. Pochi minuti di passeggiata e dal punto panoramico si domina interamente lo specchio acqueo delimitato dall’Area Marina Protetta di Tavolara – Punta Coda Cavallo.
Quello stesso punto panoramico ospita le strutture ancora ottimamente conservate di un presidio militare risalente alla seconda guerra mondiale, strategicamente importante per l’avvistamento delle forze aeree alleate per mezzo di apparecchiature come il famoso aerofono (un rudimentale radar basato sull’amplificazione dei suoni prodotti dai motori degli aerei).
 


 
 
 
       
© Comune di San Teodoro tutti i diritti sono riservati,
vietata la riproduzione dei contenuti se non autorizzata.