Lingua:
Sito Ufficiale Assessorato al Turismo Comune di San Teodoro
             
   
 LUOGHI    _Il Monte Nieddu
 

Quasi una montagna

 

La montagna a San Teodoro si chiama Monti Nieddu, la cui vetta più alta, Punta Magghjóri, è a 970 metri sul livello del mare.
Il massiccio granitico di Monte Nieddu è tutelato dalla Legge Regionale Sardegna n°31/1989 che istituisce le aree di particolare rilevanza naturalistica ed ambientale. Monte Nieddu domina la piana di San Teodoro e parte della costa gallurese… straordinaria occasione per un ecoturismo di qualità per gli amanti del trekking fra cascate e piscine naturali sull’antica via dei carbonai o anche della mountain bike per il percorso ad anello, Monte Nieddu saprà affascinarti ad ogni passo: foreste di lecci e sughere, spettacolari cascate, pinnacoli granitici foggiati dal vento di maestrale ma soprattutto una vista panoramica realmente coinvolgente e suggestiva.
I silenzi della montagna, la pace della natura, l’antica civiltà degli stazzi diroccati fra la vegetazione della macchia mediterranea, le evoluzioni del falco lungo le gole scoscese… la vacanza non smette di stupirti.


 
 
 
       
© Comune di San Teodoro tutti i diritti sono riservati,
vietata la riproduzione dei contenuti se non autorizzata.